Cos’è l’ascolto attivo?

Alla base della Casa sull’Albo di ogni individuo dovrebbero esserci delle fondamenta ben precise: l’ascolto attivo.

Per stimolare nei bambini l’ascolto attivo fin dalla nascita è fondamentale, da parte dell’adulto, PARLARE, CONVERSARE e condividere storie di vita quotidiana. Ogni momento è buono per interagire con i bambini, ad esempio mentre si va scuola a piedi o mentre si è in fila al supermercato, mentre si aspetta il pasto a scuola o prima di dormire. La buona pratica di insegnanti e genitori che incoraggiano i bambini a parlare e a condividere i loro pensieri pone le basi per un interesse alla lettura e alla capacità di ascoltare una storia creando Case sull’Albo ricche dei propri contenuti!

Ricavare spunti e idee dai bambini è utile anche agli adulti per risvegliare un ASCOLTO ATTIVO che è sempre bene tenere in allenamento.

Illustrazione: Murice Sendak da Orsetto di E. H. Minarik,
Ed. @adelphiedizi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...